Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

martedì 13 giugno 2017

TRAGEDIA PENTASTELLATA LEGNANESE






















Una pagina a parte la devo dedicare ai miei amici 5 stelle legnanesi e non. Cari ragazzi, avete capito che le chiacchiere e gli insulti agli avversari non pagano più ? Come avete potuto notare, il problema non è il candidato sindaco troppo giovane, ma l'inconsistenza del progetto ed errori di valutazione della situazione contingente. A Legnano 5 anni fa il M5s aveva come candidato sindaco un signor nessuno che rispondeva al nome di Daniele Berti, con una squadra di una 15ina di cittadini entusiasti e questo entusiasmo lo abbiamo trasmesso, al punto che il 13,7% fu il risultato + apprezzato della Lombardia mentre mediamente gli altri prendevano l'8%... Poi il gruppo piano piano si sfaldò, conoscendo meglio la situazione decisi di abbandonarlo perchè dietro ciò non esiste progetto politico e gli eletti hanno continuato ad arrabattarsi all'opposizione come potevano. Non pensiate che 'il ritiro' di Olgiati e la non candidatura naturale di Marinella Saitta non abbia influito all'abbandono degli elettori. Pensare a Roma o al Pirellone prima di aver dimostrato qualcosa in Città è un errore imperdonabile, pensare di fagocitare due brave persone della sinistra legnanese vi ha portato si 300 voti in più, ma vi ha penalizzato notevolmente, e i risultati parlano chiaro, anzi, chiarissimo. Ovviamente auguro a Grattarola un 'buon mandato' in Consiglio Comunale, e vediamo se sarà bravo almeno a tenersi stretto un gruppetto di collaboratori... Si può sempre uscire dal m5s se si vuole essere 'civici', avrebbe fatto comodo a tutti un 'simbolo' per rimpolpare i consensi, ma stavolta è andata malissimo, anche se sulla carta siete tutte persone per bene e oneste. Meditate su questo, la politica è affascinante e nello stesso tempo piena di trappole, voi quest'anno ne avete beccate parecchie, fa parte del gioco. Il 'giullare', che ha gli occhi sulla città in maniera appassionata, certe cose le vede e le ha sperimentate da tempo, questa è la semplice differenza. Imparate a confrontarvi col 'giullare' per crescere...








Ma 5 anni prima...






e ben 301 voti di differenza tra lista e candidato sindaco


Nessun commento:

Posta un commento