Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 3 agosto 2017

HO RIVISTO LA NONNA





































Nella notte tra il 2 e il 3 agosto, dopo 20 anni dalla dipartita verso il cielo, è stato bellissimo avere avuto la sensazione di vedere la nonna che ti ha coccolato per tanti anni... Si lo so, sembra una scemata, ma quei tre secondi mi hanno riempito di gioia: era su una vecchia fiat 600 familiare, si è fermata per un attimo, le ho detto- Ma tu sembri la mia nonna- era la mia nonna, e senza dire una parola con l'automobile se n'è andata, eravamo in via Montebello... La giornata di oggi è sembrata + azzurra dei suoi occhi azzurri... Peccato non succeda cosi tanto spesso, anzi, penso sia la prima volta... (ed è stato Bbbellissimo !). Allora ho detto approfittando della presenza di un libro nato a cavallo degli anni 60/70: oggi farò un post con le immagini del vecchio oratorio di san Domenico, uno l'avevo già fatto tempo fa, ma quello di oggi sarà 'speciale' e metterà in rete dei quadretti di quel vecchio luogo di cui ci rimangono giusto 3 tigli, in quel pezzo di isolato tra le vecchie proprietà Bernocchi e le scuole Mazzini... Le foto le posto a raffica, i volti sono volti di gente sessantenne-settantenne, don Romeo, don Vittorio e ragazzi poi diventati Don col tempo, altri che hanno fatto percorsi differenti, bello rivedere quel film che in fondo ci ha fatto 'diventare grandi' (dal libro IL CORTILE di don Romeo Maggioni)































Don Romeo, dal 63 al 70 fece il coadiutore a san Domenico per poi trasferirsi per ben 13 anni nella neonata 'San Paolo'

















































Esatto, questo era l'ingresso dell'oratorio, il Cortile appunto... E li ti aspettavano per bucare la tessera nei giorni festivi...


























































Grazie Don, ovunque tu sia, per aver immortalato questi momenti da te datati 1963-1970

1 commento:

  1. Sono TUTTE fantastiche !!! ma la settima e l'ultima ......impagabili !

    RispondiElimina