Cerca nel blog

Visualizzazioni totali

giovedì 10 agosto 2017

LA PISCINA SULLE RIVE DELL'OLONA








































114 anni fa a ferragosto ci fu l'inaugurazione della prima piscina legnanese, all'inizio del '900 si costituì la società Pro Legnano, con lo scopo di costruire delle strutture per il benessere fisico e sportivo del borgo emergente che verrà elevato a rango di Città, 21 anni dopo, nel 1924... In quel luogo che da una vita noi sappiamo sede della CRI, più di un secolo fa fu proprio Carlo Dell'Acqua a spingere sull'acceleratore per avere bagni estivi, coperti e palestra le cui strutture sono ancora visibili li in via Pontida: nel 1903 la vasca estiva, il 13 dicembre 1908 i bagni per lavarsi al coperto e con acqua calda, e dal 10 luglio 1904 era in funzione pure la Palestra. Spettacolari i dati della piscina:

Ma è cosi bello il racconto di Giovan Battista Raimondi, che ve lo riporto pari pari, come da lui scritto nel 1913...

Tutt'intorno alla vasca, disposti a semicerchio, sono n. 43 camerini, un lo- (continua sulla foto qui sotto)


Come ricorderete, nel 1939 verrà inaugurata la piscina di viale Gorizia e se avete osservato bene le foto che vi ho postato, vi sarete accorti che il fiume ha subito in quegli anni la deviazione ed è stata costruita la cascata artificiale in cemento. Nel dopoguerra, il cortile attuale venne adibito a balera e i più anziani ricordano il Verdeluna di cui abbiamo una foto notturna...



Sarebbe bello per il prossimo futuro chiedere all'amministrazione uno sforzo per non lasciar andare in rovina la vecchia palestra, duramente provata dall'abbandono degli ultimi anni, cosa ne penserà il neo assessore alla Cultura o l'assessora alle OO PP ???

Nessun commento:

Posta un commento